Sabrina Sansonetti

Pensieri #Notap un gasdotto incompatibile con il territorio

L’indifferenza che uccide, un silenzio assordante triste…una violenza che ferisce il cuore…

Di contrappeso una comunità che si riconosce e costruisce la propria visione di cittadinanza attiva, in modo responsabile, con competenza e lungimiranza per prendersi cura dei beni comuni.
Perché ciò sta accadendo a Sud è inqualificabile, un oltraggio alla dignità.
Perché ciò che è accaduto sabato 9/12/2017 è di una violenza disumana…psicologica, morale e fisica…e diventi un atto di denuncia per la democrazia, per i diritti violati ed oggi si chiede non solo solidarietà ma dare voce alla verità.
Perché costruire un impianto di depressurizzazione all’interno del centro abitato è pura follia, da incoscienti.
Perché non occorrono chissà quali competenze per rendersi conto che il territorio del Salento non ha una vocazione compatibile con un gasdotto…
Perché basterebbe guardarsi intorno per comprenderne il respiro…nel rispetto della bellezza, in equilibrio tra natura e umano…una via consapevole, libera…in armonia con l’amore.

Perchè…la nostra terra è bellissima!

Perchè…il nostro mare è cromoterapia naturale…colore, luce!

In questo luogo magico ho la fortuna di vivere con la mia famiglia, qui cresceremo i nostri figli…con radici e sguardi verso orizzonti di bellezza.

Sabrina  

About author

Related Articles

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *